Basket2009
 

 
HOME
Calcio
Rugby
Basket
Volley
Altri
Attualità
 
  Nazionale  |   Serie A  |   LegaDue  |   Serie A/B/C Dil.  |   Serie minori  |   Femminile  |   Giovanili  |   Mondo Basket  |  
 
Basket.jpg
Basket: Dopo 24 anni, Roseto vince per la seconda volta la Coppa di Lega

“Nemo propheta in patria” non vale a Roseto degli Abruzzi. Nel Lido delle Rose, la Pallacanestro Roseto griffata Liofilchem ha vinto la Coppa Italia di Serie B di basket guidata in campo da un coach rosetano doc di 27 anni, Danilo Quaglia, e trascinata in campo da un rosetano doc di 29 anni, Edoardo Di Emidio, premiato come MVP della manifestazione e cannoniere della finale.
Una squadra che per la sua “rosetanissima” peculiarità fa fare un balzo indietro addirittura di 65 anni, ricordando il Roseto composto da atleti locali che nel 1957 fu promosso in Serie A (l’attuale A2).
In quella squadra, griffata Cartegiunco e allenata dal rosetano Bruscia, giocava il ventenne Emidio Testoni che ieri, 85enne, ha vinto la Coppa Italia ricoprendo il ruolo di assistente anziano di coach Quaglia, in uno staff che si completa con altri due allenatori rosetani, Nando Francani e Marco Gullotto, e comprende il preparatore fisico rosetano Piergiorgio Verrigni.
Negli ultimi 27 anni, il Roseto ha vinto la Serie C1 con coach Gabri Di Bonaventura nel 1995/1996, la Serie B1 e la prima edizione della Coppa Italia di Lega (all’epoca si assegnava alle squadre di B1, mentre oggi è divisa in A2 e B) con coach Tony Trullo nel 1997/1998 e la Serie A2 con coach Phil Melillo nel 1999/2000 (c’erano i giovanissimi Valerio Amoroso e Antonello Ruggiero, che ieri hanno alzato la Coppa Italia). Poi, dopo le tre morti sportive dal 2006 al 2009, la vittoria della Serie C2 nel 2009/2010 con coach Antimo Di Biase.
Da allora, nessuna vittoria sul campo, ma una serie di ripescaggi che hanno riportato il Roseto in Serie A2, prima della vendita del titolo sportivo alla Stella Azzurra Roma nel 2020 e la coraggiosa ripartenza, in piena pandemia da Covid-19 e quindi senza incassi, del Consorzio Le Quote del presidente Fabio Brocco, del vice presidente Alessandro Maltese e del consigliere Giulio Sottanelli, che sono ripartiti dal titolo di Serie B acquisito dal Lecco, riuscendo la scorsa stagione a sfiorare la promozione in Serie A2 con coach Trullo (sconfitta a Nardò in gara 5) e ieri a ridare un trofeo a Roseto che mancava da 24 anni quanto a coppa e da 12 anni quanto a vittoria di campionato.
La squadra del presidente Ernesto Ciafardoni ha sfruttato al meglio le Final Eight organizzate in casa battendo nei quarti il Bisceglie con il punteggio di 78-60, vincendo in rimonta la semifinale contro l’Agrigento per 84-68 e trionfando al termine di una partita durissima in finale contro il Cividale per 69-65.
Edoardo Di Emidio, regista abituato a far giocare la squadra, ha vestito i panni del cannoniere giocando tre partite memorabili e segnando 10 punti contro Bisceglie, 19 contro Agrigento e 17 contro Cividale. A fine partita, stremato e commosso, l’enfant du pays ha commentato: «Volevo vincere, fortissimamente vincere e ho dato tutto ciò che avevo per farlo». Il suo segreto? «In questi giorni ho riletto, dopo 9 anni, “Siddharta” di Herman Hesse».
E anche in questo caso i conti tornano: lo scrittore tedesco ricevette il Premio Nobel per la letteratura nel 1946, lo stesso anno in cui la Polisportiva Rosetana fu affiliata alla Federazione Italiana Pallacanestro.

Roseto degli Abruzzi (TE)
Domenica, 13 Marzo 2022 - Ore 20:00
ROSETO 69
CIVIDALE 65
Parziali: 25-19; 18-13 (43-32); 13-24 (56-56); 13-9 (69-65).
ROSETO: Ruggiero n.e., Amoroso 15, Di Carmine 5, Di Emidio 17, Serafini 7, Pastore 10, Nikolic 11, Mraovic, Di Tecco n.e., Zampogna, Bassi 4, Gaeta n.e.. Coach: Quaglia.
CIVIDALE: Frassineti n.e., Laudoni 9, Paesano 8, Cassese 5, Chiera 11, Rota 12, Ohenhen 2, Balladino n.e., Battistini 12, Micalich, Miani 6. Coach: Gerometta.


13/03/2022



Commenta la notizia

Non è presente nessun commento


Twitter


Il nuovo basket aquilano vince a Chieti e si conferma in vetta
Con grandissima autorità, su un campo difficile come quello dell’ A.S.D. MAGIC BASKET CHIETI, il Nuovo Basket Aquilano in C GOLD chiude al primo posto il girone d’andata, insieme all’Amatori Basket Pescara, disputando una gara determinatissima, che f...
Nuovi basket aquilano vince e rimane capolista
Presi per mano da un pubblico caloroso, il Nuovo Basket aquilano in C GOLD vince una partita incredibile contro un determinatissimo Roseto Basket 20.20 sceso al PalaAngeli L'Aquila per raggiungere la prima posizione, che invece rimane nelle mani degl...
Il nuovo basket aquilano vince ad Isernia e si conferma in vetta
Il Nuovo basket aquilano si impone sul campo della New Fortitudo Isernia e resta in vetta al Campionato di C GOLD, in coabitazione con l’Amatori Basket Pescara.
Una partita difficile come previsto, molto attesa dai molisani, reduci da 4 vittorie ...




Twitter














 

© Maracanasport.net | realizzato da T.G.H. Software

Registrazione presso la cancelleria del Tribunale di L'Aquila del quotidiano www.maracanasport.net (Aut. Tribunale dell'Aquila del 22.01.2005 registro periodici n° 530/05)