HOME
Calcio
Rugby
Basket
Volley
Altri
Attualità
 
 
rugby_ball13833.jpg
ITALRUGBY, SMITH ANNUNCIA IL XV PER IL GALLES

Franco Smith, Capo Allenatore della Nazionale Italiana Rugby, ha ufficializzato la formazione che sabato alle 16.45 locali (17.45 ITA) scenderà in campo nell’ultimo turno della Autumn Nations Cup contro il Galles al Parc Y Scarlets di Llanelli nel match valido per il quinto posto nel torneo. La partita sarà trasmessa in diretta su Mediaset Canale 20.
Sarà la sfida numero 29 tra Galles e Italia, la seconda a Llanelli, uno dei campi simbolo del rugby gallese, dopo il 23-20 in favore dei Dragoni il 7 febbraio del 1998.
Tre i cambi nella formazione scelta da Smith, dove l’allenatore azzurro sposta Trulla da ala ad estremo puntando su un inedito triangolo allargato, con la conferma di Sperandio e l’esordio di Montanna Ioane all’ala ed il debutto da titolare a mediano di mischia di Stephen Varney, che ricompone con Paolo Garbisi - alla quinta uscita in maglia numero dieci - la mediana vittoriosa a Colwyn Bay contro il Galles nel Sei Nazioni U20 solo lo scorso 31 gennaio.
Confermata la coppia di centri con Marco Zanon e Carlo Canna, veterano del XV titolare con le sue quarantasei presenze insieme a Braam Steyn che rimane al timone della mischia in maglia numero otto con Meyer e Mbandà ai lati.
Conferma anche per la coppia di seconde linee di marca Benetton con Niccolò Cannone e Marco Lazzaroni, mentre rimane tutta multicolor la prima linea dove capitan Bigi affiancato dai compagni delle Zebre Rugby Club Zilocchi e Fischetti.
In panchina spazio per il centurione Leonardo Ghiraldini, Simone Ferrari, Pietro Ceccarelli, Christian Stoian, Michele Lamaro, Guglielmo Palazzani – al rientro in lista gara – Tommaso Allan e Federico Mori.
“Vogliamo concludere nel migliore dei modi il torneo. Abbiamo una nuova opportunità di poter scendere in campo e cercare di mostrare il nostro valore. Il Galles è una squadra esperta e non ha bisogno di presentazioni. Il focus deve essere incentrato sulla nostra prestazione” ha dichiarato Smith.

Questa la formazione che scenderà in campo:

15 Jacopo TRULLA (Kawasaki Robot Calvisano, 2 caps)*

14 Luca SPERANDIO (Benetton Rugby, 7 caps)

13 Marco ZANON (Benetton Rugby, 3 caps)*

12 Carlo CANNA (Zebre Rugby Club, 46 caps)

11 Montanna IOANE (Benetton Rugby, esordiente)

10 Paolo GARBISI (Benetton Rugby, 4 caps)*

9 Stephen VARNEY (Gloucester Rugby, 2 caps)

8 Braam STEYN (Benetton Rugby, 43 caps)

7 Johan MEYER (Zebre Rugby Club, 8 caps)

6 Maxime MBANDA’ (Zebre Rugby Club, 24 caps)

5 Niccolò CANNONE (Benetton Rugby, 7 caps)*

4 Marco LAZZARONI (Benetton Rugby, 10 caps)*

3 Giosuè ZILOCCHI (Zebre Rugby Club, 9 caps)*

2 Luca BIGI (Zebre Rugby Club, 31 caps) – capitano

1 Danilo FISCHETTI (Zebre Rugby Club, 7 caps)*

 

A disposizione

16 Leonardo GHIRALDINI (Svincolato, 106 caps)

17 Simone FERRARI (Benetton Rugby, 33 caps)*

18 Pietro CECCARELLI (Brive, 13 caps)

19 Cristian STOIAN (Fiamme Oro Rugby, 1 cap)*

20 Michele LAMARO (Benetton Rugby, 1 cap)*

21 Guglielmo PALAZZANI (Zebre Rugby Club, 40 caps)

22 Tommaso ALLAN (Benetton Rugby, 59 caps)

23 Federico MORI (Kawasaki Robot Calvisano, 4 caps)*

*membro dell’Accademia FIR Ivan Francescato



03/12/2020



Commenta la notizia

Non è presente nessun commento


Twitter






Twitter














 

© Maracanasport.net | realizzato da T.G.H. Software

Registrazione presso la cancelleria del Tribunale di L'Aquila del quotidiano www.maracanasport.net (Aut. Tribunale dell'Aquila del 22.01.2005 registro periodici n° 530/05)