HOME
Calcio
Rugby
Basket
Volley
Altri
Attualità
 
  Cronache  |   Cultura  |   Spettacoli  |   Cinema  |   Teatro  |   Giorno & Notte  |   Salute  |   Viaggi  |  
 
mariani.png
Il maestro mariani a Venezia

A distanza di pochi mesi dalla partecipazione alla mostra capitolina "Regioni e Testimonianza d'Italia" (Roma, Complesso del Vittoriano, 31 marzo - 3 luglio 2011) Marcello Mariani, pittore aquilano, invitato da Vittorio Sgarbi, curatore del "Padiglione Italia" della Biennale di Venezia, incontrera' nuovamente il pubblico italiano ed internazionale con un'opera inedita ed imponente: Forma Archetipa n.91 (cm 200 X 200 cm, 2010, olio magro e tecnica mista su tela grezza di cotone). Il Prof. Emmanuele Emanuele, presidente del "Comitato degli intellettuali" preposto alla nomina degli artisti che meglio rappresenteranno il Paese alla 54esima Esposizione Internazionale d'Arte, ha ufficialmente invitato il Maestro abruzzese ad esporre un suo recente lavoro nella storica sede espositiva della Biennale: le Corderie dell'Arsenale di Venezia. Il Comitato scientifico, incaricato della selezione, o piu' precisamente della segnalazione, degli oltre 200 artisti di fama internazionale, quest'anno, per la prima volta nella storia della Biennale, e' costituito eccezionalmente da personalita' importanti della cultura italiana: intellettuali, scrittori e filosofi. Tra i "segnalatori" citiamo, solo a titolo esemplificativo, Italo Zannier, Giorgio Albertazzi, Corrado Augias, Tonino Guerra, Sergio Zavoli, Ennio Morricone, Louis Godart, Miriam Mafai, Ermanno Olmi, mentre tra i "segnalati" ritroviamo Gillo Dorfles, Carla Accardi, Piero Guccione, Mimmo Jodice, Jannis Kounellis, Luigi Ontani e, ovviamente, Marcello Mariani. L'opera prescelta, di grande valenza dal punto di vista cromatico-materico, e' particolarmente indicativa dell'esperienza storica dell'artista che, nell'ambito della sua continua ricerca astratto-informale, sa creare nuovi e sorprendenti quadri percorsi da caldi cromatismi e un delicato e sempre inedito lirismo. Attraversato da leggeri tratti curvilinei ad olio giallo e da improvvise colate di colore materico, il dipinto palesa la sentita poetica dell'astrattismo americano ed europeo del '900. L'esposizione si preannuncia come una delle piu' imponenti Biennali degli ultimi anni: 28 padiglioni e 89 paesi partecipanti (nell'ultima esposizione erano 77). La mostra rimarra' aperta fino al 27 novembre 2011. (Valentina Vespa)



23/05/2011



Commenta la notizia

Non è presente nessun commento


Twitter


Giornate Europee dell’Archeologia, visite gratuite ad Amiternum
In occasione delle Giornate Europee dell’Archeologia, tre giorni dedicate alla conoscenza dell’antica città di Amiternum, al suo straordinario ambito culturale e al prezioso lascito di opere conservate nella sezione archeologica del Museo Nazionale d...
Pubblicato il concorso per l' Accademia Militare di Modena.
È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale IV Serie Speciale - Concorsi ed Esami n. 2 del 8 gennaio 2022 il Bando per il reclutamento di 146 Allievi Ufficiali del 204° corso dell' Accademia Militare di Modena.
Requisiti al Concorso:
• esse...
TUTTI AL MuNDA: aperture gratuite il 16 e il 19
Il MuNDA, Museo Nazionale d’Abruzzo festeggia la ricorrenza dei sei anni della sua riapertura con l’entrata gratuita alle proprie collezioni per l’intere giornate di giovedì 16 e domenica 19 dicembre. L’ingresso libero avverrà nel rispetto della no...




Twitter














 

© Maracanasport.net | realizzato da T.G.H. Software

Registrazione presso la cancelleria del Tribunale di L'Aquila del quotidiano www.maracanasport.net (Aut. Tribunale dell'Aquila del 22.01.2005 registro periodici n° 530/05)