Basket2009
 

 
HOME
Calcio
Rugby
Basket
Volley
Altri
Attualità
 
  Nazionale  |   Serie A  |   LegaDue  |   Serie A/B/C Dil.  |   Serie minori  |   Femminile  |   Giovanili  |   Mondo Basket  |  
 
Roseto3.jpg
Roseto in rimonta batte Jesi
Tutto accade negli ultimi minuti

La Seven 2007 conquista uno straordinario successo della volontà, in formazione rimaneggiata, dimenticando nello spogliatoio tutti i problemi, gli infortuni e l’impeto di Jesi che voleva uscire da un periodo negativo. Proprio a poche ore dal match deve alzare bandiera bianca Ringstrom che accusa un violentissimo attacco di febbre. Al suo posto nel roster c’è Norman Neri. Trullo deve fare di necessità virtù e dopo una partenza balbettante vede la sua squadra crescere istante dopo istante per poi scendere fisiologicamente per lo sforzo prodotto. Dopo essere stata sotto di 18 la Seven 2007 è capace di ribaltare completamente le sorti dell’incontro, issandosi sul + 13 e facendo venire un attacco di cuore ai tifosi presenti al Pala Maggetti. Sconsigliato ai cardiopatici il finale: Pinnock a tempo scaduto ha due liberi, il primo va fuori, il secondo, dopo un rimbalzo entra e scioglie il nodo che si era formato nelle gole dei biancazzurri. Due punti d’oro che proiettano la Seven 2007 a quota 18 in classifica.
Quintetti iniziali. Trullo ha di fronte scelte obbligate e parte con Fulvio in regia, Borsato guardia, Lorenzetti e Pinnock ali, Lloreda centro. Ciaboco replica con l’esperto Rossini play, Ryan guardia, Cuffee e Boykin ali e Maggioli pivot.
Nel primo quarto l’avvio è di marca ospite. Jesi approfitta del comprensibile sbandamento dei padroni di casa che vanno sotto a causa anche della straordinaria prestazione della Fileni dall’arco dei 6,25. Ryan e Maggioli bucano la retina con precisione e consentono al team di Ciaboco di issarsi sino all’8-16. Roseto non ci sta e con una reazione rabbiosa affidata alle bombe di Borsato, Pazzi e Fulvio si riporta in partita. Sul 15-16 Ciaboco chiama il time out, la Seven 2007 riesce a tenere sino al termine del quarto che si chiude sul 20-24 con la tripla di Paulinho.
Nel secondo quarto Fulvio con due punti riporta immediatamente Roseto a ridosso degli avversari che indovinano però un break di 0-7 che consente loro di scappare sino al 22-31. Pinnock rompe l’incantesimo ma non basta e Trullo chiede il minuto di sospensione per spezzare il ritmo alla Fileni. Lo show dai 6,25 continua, stavolta i protagonisti si alternano: a Ruini risponde Sambugaro quindi Andrea Lagioia porta il punteggio sul 30-45. I padroni di casa non riescono a gestire il possesso di palla con freddezza e Jesi mantiene ben salda l’inerzia della gara dalla sua parte. Lloreda trova i primi due punti della sua partita quando mancano 120 secondi all’intervallo e con un buon movimento bissa il canestro ma alla pausa si arriva sul 37-52.
Nel terzo quarto Roseto rientra in campo con ben altro piglio, Ruini e Pinnock suonano la carica e con 5 punti in un amen infiammano il Pala Maggetti. Cuffee va in doppia cifra ma Fulvio e ancora Pinnock colpiscono con precisione, portando il punteggio sul 47-55. Nuovo strappo di Jesi che con Ryan e una bomba di Paulinho spingono nuovamente indietro i padroni di casa che poi trovano in Jaime Lloreda il classico coniglio dal cilindro. Il panamense subisce il quarto fallo di Maggioli e batte in più di una circostanza Cantarello. Pinnock firma il 53-62 quindi ancora Lloreda per il 55-62. Pinnock è indemoniato e prima della fine del tempo regala un canestro con tiro libero aggiuntivo per il 59-62.
Nell’ultimo quarto è un’apoteosi biancazzurra. I ragazzi di Trullo ci mettono il cuore, la grinta, la difesa e ogni singola stilla di energia presente nel corpo e riescono nell’impresa di ribaltare completamente il punteggio: 76-67 a sei minuti e mezzo dalla fine. Fulvio mantiene la freddezza in fase di possesso e la Seven 2007 non spreca nemmeno un pallone. Il brasiliano in penetrazione guadagna un’azione da tre punti quindi è la volta di Borsato di infilare la tripla. Fulvio fa esplodere gli spalti con la bomba del 79-67 quindi Maggioli mette 2 punti, difendendo in maniera arcigna su Lloreda e costringendolo al quarto fallo. Trullo chiama il time out sul 79-71, con Maggioli che dalla lunetta fa 1 su 2, 79-72, poi 2 su 2, 79-74 e match ancora una volta in bilico. Ryan con le “mani in faccia” di Ruini pesca la bomba e dopo un errore di Lloreda è Cuffee a riequilibrare l’incontro, 79-79. Serie infinita di sbagli da una parte e dall’altra. A 6 secondi e 7 decimi Maggioli commette infrazione di passi. Palla a Roseto. Fulvio subisce fallo, rimessa della Seven 2007. La Palla finisce a Jr Pinnock che a tempo scaduto subisce fallo: due tiri liberi. Silenzio irreale. La mano di Danilo trema sul primo ma non sul secondo. Boato e pacifica invasione dei bambini. Al Pala Maggetti è festa grande. Due punti straordinari per peso specifico e per il morale. Roseto ha dimostrato di saper soffrire e di credere al suo ruolo di mina vagante del torneo. Gioia incontenibile sugli spalti e in campo. Domani si inizierà a pensare alla trasferta di Pavia di domenica.
(fonte www.pallacanestroroseto1946.com)

Seven 2007 Roseto – Fileni Jesi 80-79

Seven 2007 Roseto: Ucci ne(/,/), Ruini 6(0/1,2/5), Borsato 9(0/1,3/3), Neri ne(/,/), Fulvio 20(2/3,5/10), Lorenzetti 3(0/1,1/2), Pazzi 11(4/5,1/4), Lloreda 10(5/16,/), Lagioia 3(/,1/1), Pinnock 18(7/8,0/6). All. Trullo

Fileni Jesi: Maggioli 13(2/4,2/2), Bastoni (0/1,/), Cuffee 12(6/11,0/2), Rossini 1(/,0/1), Boykin 6(3/6,0/1), Ryan 18(3/5,4/5), Paulinho 17(1/5,4/6), Raminelli ne(/,/), Sambugaro 8(1/1,2/3), Cantarello 4(2/2,/). All. Ciaboco
Parziali: 20-24, 37-52, 59-62.
Tiri da 2: Roseto 18/35, Jesi 18/35. Tiri da 3: Roseto 13/31, Jesi 12/22. Tiri liberi: Roseto 5/8, Jesi 7/13.
Arbitri: Pinto, Di Modica, Di Toro. Note: 2200 spettatori con circa 50 ospiti.



06/02/2009



Commenta la notizia

Non è presente nessun commento


Twitter


Nuovo Basket Aquilano ospita Vasto
Prima delle due sfide casalinghe consecutive per il Nuovo Basket Aquilano che domenica (ore 18:00 PalaAngeli L'Aquila) prima della sosta natalizia, ospita Vasto Basket, seconda in classifica di C GOLD. Ina gara che si preannuncia molto difficile per ...
Il nuovo basket aquilano supera Termoli
Una grande gioia per i tantissimi appassionati del pala Angeli, che domenica hanno esultato per il Nuovo basket aquilano ce in C GOLD, con una prestazione stellare, ha superato nettamente i molisani dell’Air Termoli in una gara condotta con autorità...
Nuovi basket aquilano: presentazione ufficiale
Presentata questa mattina nella Sala Rivera della Residenza Municipale di Palazzo Fibbioni la stagione sportiva del Nuovo Basket Aquilano.
All’evento sono intervenuti il Sindaco dell’Aquila, Pierluigi Biondi, il Direttore dello stabilimento Sanof...




Twitter














 

© Maracanasport.net | realizzato da T.G.H. Software

Registrazione presso la cancelleria del Tribunale di L'Aquila del quotidiano www.maracanasport.net (Aut. Tribunale dell'Aquila del 22.01.2005 registro periodici n° 530/05)