HOME
Calcio
Rugby
Basket
Volley
Altri
AttualitÓ
 
  Nazionale  |   Serie A  |   Serie B  |   Lega Pro 1a/2a Div.  |   Serie D  |   Eccellenza  |   Promozione  |   1a/2a/3a Cat.  |   Femminile  |   Giovanili  |   Mondo Calcio  |  
 
1819-aqcalcio.jpg
L'Aquila supera anche la Valle Aterno Fossa

CittÓ di L'Aquila-Valle Aterno Fossa 5-0
Dopo il rinvio del match esterno con il Cesaproba, torna a giocare e vincere il CittÓ di L'Aquila, che tra le mura amiche del "Gran Sasso-Acconcia", batte 5-0 la Valle Aterno Fossa.
Nelle fila rossobl¨ esordio dal primo minuto per Damiano Zanon il quale si piazza al centro della mediana nel 4-3-3 disegnato da mister Cappellacci.
Primo pallone giocabile ed il CittÓ di L'Aquila passa in vantaggio: sponda di testa di Maisto, verticalizzazione di Carosone e botta di Pizzola che non lascia scampo a Sciomenta.
Al terzo rossoblu ancora pericolosi: accelerazione di Zanon sulla destra, pallone crossato teso a centro area dove Carosone manca l'aggancio per questione di centimetri.
Al ventunesimo CittÓ di L'Aquila ad un passo dal 2-0: Zazzara lavora bene palla in area e scarica forte verso la porta, il palo salva Sciomenta.
Minuto venticinque, scambio Carosone-Pizzola, il numero 7 rossobl¨ prova il tiro a giro con Sciomenta bravo a respingere in allungo.
Passano cinque minuti ed Ŕ Catalli a provarci in mezza rovesciata: sfera di poco alta sulla traversa.
Il forcing rossoblu si concretizza al trentunesimo: il CittÓ di L'Aquila sfonda ancora sulla destra, sfera scodellata a centro area dove Carosone ben appostato piazza la stoccata decisiva.
A stretto giro di posta arriva anche il 3-0. Minuto trentasette, Catalli riceve palla sui 25 metri alza la testa e lascia partire un tracciante che sbatte sulla faccia interna della traversa per poi insaccarsi in rete.
Prima del riposo il CittÓ di L'Aquila costruisce altre due nitide palle gol: dapprima una girata di testa griffata Silvestri scheggia il palo, poi Maisto cerca l'incrocio dei pali con un tiro piazzato ma trova il volo di Sciomenta a negargli la gioia del gol.
Nella ripresa ritmi pi¨ bassi, il primo spunto di cronaca arriva al diciassettesimo: tocco sotto di Maisto che prova a beffare Sciomenta, palla alta.
Un minuto pi¨ tardi ancora il numero 11, con un velenoso tiro cross, coglie il secondo palo della giornata.
A metÓ della frazione arriva il 4-0 rossobl¨: break di Maisto ad avviare l'azione, servizio verso Carosone che batte a rete trovando la respinta di Sciomenta, sul pallone vagante si avventa Pizzola che deposita nella porta rimasta sguarnita.
Subito dopo fa il suo esordio in rossobl¨ Arciprete, che subentra proprio all'autore del gol.
Al trentacinquesimo ancora un legno del CittÓ di L'Aquila con Carosone, che in spaccata coglie la traversa.
Da segnalare poi un altro esordio: Ciuffini rileva Campagna.
I rossobl¨ continuano a spingere e trovano il pokerissimo al trentottesimo: cross di Maisto dalla sinistra e perentoria incornata di Carosone che batte Sciomenta.
Nel finale si va vedere la Valle Aterno Fossa con una iniziativa di Ciccozzi, il cui tiro termina per˛ alto.
Non c'Ŕ altro da raccontare; nel post partita le impressioni del tecnico rossoblu Roberto Cappellacci e di Damiano Zanon.
"Dovevamo ritrovare il feeling con il campo dopo il rinvio di Cesaproba e lo abbiamo fatto nel miglior modo possibile - afferma Cappellacci - soprattutto dopo una settimana caratterizzata dal maltempo che non ci ha consentito di allenarci al meglio. Fossa - spiega il tecnico rossobl¨ - ha provato a metterci in difficoltÓ con l'arma dell'organizzazione; noi siamo stati bravi e fortunati a mettere il match subito in discesa, poi abbiamo gestito il gioco. Unico appunto, dobbiamo limare quanto pi¨ possibile i cali di concentrazione".
"╚ stata un'emozione forte - dice Zanon - perchÚ giocare per la tua cittÓ ha sicuramente un sapore diverso, e ribadisco che sono molto contento di aver fatto questa scelta. Oggi - continua Zanon - ho giocato centrale di mediana per dare maggior schermo sulle palle alte, ma mi adatter˛ a qualsiasi situazione e scelta tecnica. Sono entrato in punta di piedi in questo gruppo - chiude Zanon - e far˛ di tutto per dare il mio contributo alla causa rossobl¨".


16/12/2018



Commenta la notizia

Non Ŕ presente nessun commento


Twitter


L'Aquila 1927: tesserato Vladyslav Ropak.
L'Aquila 1927 ha tesserato il difensore ucraino classe 2005 Vladyslav Ropak.
╚ partito il 26 giugno scorso da Kiev con un borsone e tanta voglia di calcio. dopo 2.400 km di viaggio, quando Ŕ arrivato al Gran Sasso Ŕ stato subito amore: si Ŕ tolto...
Coppa italia serie D: il programma degli incontri
Il Dipartimento Interregionale ha reso noto il regolamento e il calendario dellaáCoppa Italia Serie D 2022/2023. La 22¬ edizione prenderÓ il viaáalle ore 16 domenica 21 agostoácon le 37 sfide ad eliminazione diretta e un triangolare deláturno prelimi...
L'AQUILA 1927 - TERNANA PRIMAVERA 5-1 - Risultato finale
L'AQUILA 1927: De Luca (46' Barbagallo; 83' Miconi G.), Bellardinelli (63' Miconi L.), Pietropaolo (46' Tavoni), Carbonelli (76' Florindi), Cassese (86' Barberini), Brunetti (46' Scipioni), Sarritzu (74' D'Ercole), Diarra (46' Di Norcia), Alessandro ...




Twitter














 

ę Maracanasport.net | realizzato da T.G.H. Software

Registrazione presso la cancelleria del Tribunale di L'Aquila del quotidiano www.maracanasport.net (Aut. Tribunale dell'Aquila del 22.01.2005 registro periodici n░ 530/05)