HOME
Calcio
Rugby
Basket
Volley
Altri
Attualità
 
  Nazionale  |   Serie A  |   Serie B  |   Lega Pro 1a/2a Div.  |   Serie D  |   Eccellenza  |   Promozione  |   1a/2a/3a Cat.  |   Femminile  |   Giovanili  |   Mondo Calcio  |  
 
calciomaracana4.jpg
Campionato eccellenza Abruzzo: play off, play out e retrocessioni

IL CONSIGLIO DIRETTIVO DEL COMITATO REGIONALE ABRUZZO HA DELIBERATO CHE AL TERMINE DELLA STAGIONE  SPORTIVA 2021/2022 VENGANO EFFETTUATE GARE DI PLAY-OFF E PLAY-OUT AL FINE DI DETERMINARE LA SQUADRA SECONDA CLASSIFICATA NEL CAMPIONATO DI ECCELLENZA, LE PROMOZIONI E LE RETROCESSIONI RELATIVE AI CAMPIONATI DI ECCELLENZA.
Di seguito le decisioni assunte:
CAMPIONATO DI ECCELLENZA – GIRONE UNICO DI 18 SQUADRE
Promozioni
La squadra classificata al 1° posto acquisisce il titolo sportivo per richiedere l’ammissione al Campionato Nazionale Serie “D”.
La squadra classificata al 2° posto acquisisce automaticamente il titolo sportivo ad  effettuare la fase nazionale delle gare di spareggio – promozione per l’ammissione al Campionato Nazionale Serie “D” 2022/2023, soltanto nel caso in cui il distacco con la squadra terza classificata dovesse essere pari o superiore a 9 punti.
Verificandosi detta situazione non sarà svolta la fase dei play off.
PLAY OFF
Se la differenza di punteggio nella classifica finale tra la seconda e terza squadra  classificata dovesse risultare inferiore ai 9 punti la determinazione della seconda squadra che  acquisirà il titolo sportivo per la effettuazione delle suindicate gare di spareggio-promozione, avviene con lo svolgimento delle gare di play off tra le squadre classificatesi al 2°, 3°, 4° e 5° posto.
Nell’ipotesi che una delle suddette 4 Società abbia già acquisito il diritto di partecipare al  campionato di Serie “D”, disputerà i play off, al posto di quest’ultima, la Società 6° classificata del girone, la quale dovrà occupare l’ultimo posto nella graduatoria delle 4 partecipanti.
Svolgimento:
a) la squadra seconda classificata disputa una gara unica con la squadra quinta classificata, sul campo della squadra seconda classificata; se il distacco tra le squadre 2^ e 5^ classificata è pari
o superiore a 9 punti l’incontro di Play Off non verrà disputato e la squadra 2^ classificata
passerà al turno successivo;
b) la squadra terza classificata disputa una gara unica con la squadra quarta classificata sul campo della squadra terza classificata; se il distacco tra le squadre 3^ e 4^ classificata è pari o
superiore a 9 punti l’incontro di Play Off non verrà disputato e la squadra 3^ classificata
passerà al turno successivo;
c) a conclusione delle gare di cui ai punti a) e b), in caso di parità al termine dei tempi regolamentari, saranno effettuati i tempi supplementari di 15 minuti ciascuno e, in caso di ulteriore parità, accederà al secondo turno la squadra che aveva la migliore posizione di classifica al termine del campionato 2021/2022;
Le squadre vincenti dopo lo svolgimento delle gare di cui ai punti a) e b) effettueranno  una gara unica in campo neutro (gara di finale); verificandosi risultato di parità al termine dei  tempi regolamentari, verranno effettuati due tempi supplementari di 15’ minuti ciascuno; nel  caso permanga ancora parità dopo i tempi supplementari, verrà considerata vincente la squadra che aveva la migliore posizione di classifica al termine del campionato 2021/2022.
La squadra vincente si intende classificata al secondo posto ed acquisisce, conseguentemente,  il titolo sportivo per disputare le gare di spareggio-promozione per l’ammissione al  campionato Nazionale Serie “D” 2022/2023.
Retrocessioni
La squadra classificata al 18° posto retrocederà direttamente al Campionato  di Promozione 2022/2023 PLAY - OUT
L’individuazione delle altre squadre da retrocedere al campionato di Promozione  avviene con le seguenti modalità:
TRE retrocessioni al campionato di Promozione(in caso di nessuna retrocessione dal Campionato Nazionale Serie “D”)
le squadre classificate al 14°, 15°, 16° e 17° posto disputano gare di Play Out secondo la seguente formula:
a) la squadra quattordicesima classificata disputa una gara unica con la squadra diciassettesima  classificata sul campo della squadra quattordicesima classificata. Se il distacco in classifica tra la  14^ e la 17^ squadra è pari o superiore a 9 punti, l’incontro di Play Out non verrà disputato e la  squadra 14^ classificata verrà considerata vincente automaticamente;
b) la squadra quindicesima classificata disputa una gara unica con la squadra sedicesima classificata sul campo della squadra quindicesima classificata. Se la differenza in classifica tra la 15^ e 16^ squadra è pari o superiore a 9 punti l’incontro di Play Out non verrà disputato e la squadra 15^ classificata verrà considerata vincente automaticamente.
c) a conclusione delle due gare di cui ai punti a) e b), in caso di parità al termine dei tempi  regolamentari, saranno effettuati i tempi supplementari di 15’ minuti ciascuno e, in caso di ulteriore  parità, verrà considerata vincente la squadra in migliore posizione di classifica al termine del  campionato 2021/2022;
d) le squadre che risultano perdenti nelle gare di cui sopra retrocederanno al campionato di Promozione 2022/2023.
QUATTRO retrocessioni al campionato di Promozione
(in caso di UNA retrocessione dal Campionato Nazionale Serie “D”)
Le squadre vincenti nelle gare indicate ai predetti punti a) e b) disputano una gara di spareggio in campo neutro; verificandosi risultato di parità al termine dei tempi  regolamentari, verranno effettuati due tempi supplementari di 15 minuti ciascuno; nel caso  di ulteriore parità dopo i tempi supplementari, verrà considerata vincente la squadra che  aveva la migliore posizione di classifica al termine del Campionato. La squadra perdente  retrocederà al campionato di Promozione 2022/2023.
Non si effettuerà la sopra citata gara di spareggio se nella classifica stilata al termine del  campionato 2021/2022 la differenza di punteggio tra le predette squadre dovesse essere di 9  o più punti. In tal caso la squadra meglio posizionata nella sopracitata classifica acquisisce  direttamente titolo alla permanenza nel campionato di Eccellenza 2022/2023, mentre l’altra squadra retrocede al campionato di Promozione 2022/2023.
CINQUE retrocessioni al campionato di Promozione)
(in caso di DUE o TRE retrocessioni dal Campionato Nazionale Serie “D”)
Retrocessioni
Le squadre classificate al 18° e 17° posto retrocederanno  direttamente al Campionato di Promozione 2022/2023
PLAY - OUT
L’individuazione delle altre squadre da retrocedere al campionato di Promozione  avviene con le seguenti modalità:
le squadre classificate al 13°, 14°, 15° e 16° posto disputano gare di Play Out secondo la  seguente formula:
a) la squadra tredicesima classificata disputa una gara unica con la squadra sedicesima classificata sul  campo della squadra tredicesima classificata; se il distacco in classifica tra la 13^ e la 16^ squadra è pari o superiore a 9 punti, l’incontro di Play Out non verrà disputato e la squadra 13^ classificata verrà considerata vincente automaticamente;
b) la squadra quattordicesima classificata disputa una gara unica con la squadra quindicesima  classificata sul campo della squadra quattordicesima classificata; se la differenza in classifica tra la 14^  e 15^ squadra è pari o superiore a 9 punti l’incontro di Play Out non verrà disputato e la squadra 14^  classificata verrà considerata vincente automaticamente.
c) a conclusione delle due gare di cui ai punti a) e b), in caso di parità di punteggio al termine dei tempi  regolamentari, saranno effettuati due tempi supplementari di 15 minuti ciascuno e, in caso di ulteriore  parità dopo i tempi supplementari verrà considerata vincente la squadra che aveva migliore posizione  di classifica al termine del campionato 2021/2022;
d) le squadre che risultano perdenti nelle gare di cui sopra retrocederanno al campionato di  Promozione 2022/2023.
e) Le squadre vincenti nelle gare indicate ai predetti punti a) e b) disputano una gara di spareggio in  campo neutro; verificandosi risultato di parità al termine dei tempi regolamentari, verranno effettuati due tempi supplementari di 15 minuti ciascuno; nel caso di ulteriore parità dopo i tempi supplementari, verrà considerata vincente la squadra che aveva la migliore posizione di classifica al termine del Campionato 2021/2022.
La squadra perdente retrocederà al campionato di Promozione 2022/2023.
Non si effettuerà la sopra citata gara di spareggio se nella classifica stilata al termine del  campionato 2021/2022 la differenza di punteggio tra le predette squadre dovesse essere di 9  o più punti. In tal caso la squadra meglio posizionata nella sopracitata classifica acquisisce  direttamente titolo alla permanenza nel campionato di Eccellenza 2022/2023, mentre l’altra squadra retrocederà al campionato di Promozione 2022/2023.
SEI retrocessioni al campionato di Promozione
(in caso di QUATTRO retrocessioni dal Campionato Nazionale serie “D”)
Le squadre classificate al 18°, 17° e 16° posto retrocederanno direttamente al Campionato di Promozione 2022/2023
PLAY OUT
L’individuazione delle altre squadre da retrocedere al campionato di Promozione  avviene con le seguenti modalità:
le squadre classificate al 12°, 13°, 14° e 15° posto disputano gare di Play Out secondo la seguente formula:
a) la squadra dodicesima classificata disputa una gara unica con la squadra quindicesima  classificata sul campo della squadra dodicesima classificata; se il distacco in classifica tra la 12^ e  la 15^ squadra è pari o superiore a 9 punti, l’incontro di Play Out non verrà disputato e la squadra  12^ classificata verrà considerata vincente automaticamente;
b) la squadra tredicesima classificata disputa una gara unica con la squadra quattordicesima  classificata sul campo della squadra tredicesima classificata; se la differenza in classifica tra la 13^  e 14^ squadra è pari o superiore a 9 punti l’incontro di Play Out non verrà disputato e la squadra  13^ classificata verrà considerata vincente automaticamente;
c) a conclusione delle due gare di cui ai punti a) e b), in caso di parità di punteggio al termine  dei tempi regolamentari, saranno effettuati i tempi supplementari di 15 minuti ciascuno e, in caso  di ulteriore parità, verrà considerata vincente la squadra che aveva la migliore posizione di classifica al termine del campionato 2021/2022;
d) le squadre che risultano perdenti nelle gare di cui sopra retrocederanno al campionato di Promozione 2022/2023.
e) Le squadre vincenti nelle gare indicate ai predetti punti a) e b) disputano una gara di spareggio  in campo neutro; verificandosi risultato di parità al termine dei tempi regolamentari, verranno  effettuati due tempi supplementari di 15 minuti ciascuno; nel caso di ulteriore parità dopo i tempi  supplementari, verrà considerata vincente la squadra che aveva la migliore posizione di classifica  al termine del Campionato 2021/2022.
La squadra perdente retrocederà al campionato di Promozione 2022/2023.
Il Consiglio Direttivo del Comitato, in caso di posti disponibili nell’organico del campionato di  Eccellenza 2022/2023, qualora si dovesse verificare l’ipotesi di quattro retrocessioni dal  Campionato Nazionale Serie “D”, ha deliberato di assegnare automaticamente un posto alla  sesta squadra retrocessa al campionato di Promozione (punto e) (“in caso di quattro retrocessioni dal campionato nazionale dilettanti Serie D”)


18/11/2021



Commenta la notizia

Non è presente nessun commento


Twitter


L'AQUILA 1927 -VILLA 2015: 5-1
L'AQUILA 1927 -VILLA 2015: 5-1
L’AQUILA 1927: Bozzi, Ponzi (1′ st Basile, 40′ st Pierreton), Loviso, D’Ercole, Sparvoli, Scognamiglio, Tempestilli, Di Norcia (29′ st Pejic), Carbonelli, Di Ruocco, Brunetti. A disp.: Falzano, Di ...
Oggi a San Gregorio il decimo Memorial “Davide e Matteo Cinque"
Grande emozione stamattina alle 9:00, quando i ragazzi delle Scuole Calcio del territorio aquilano hanno fatto il loro ingresso in campo per il 10° Memorial dedicato ai piccoli Davide e Matteo. I momenti di ricordo, di sport, di divertimento e le pre...
Campionato eccellenza Abruzzo: le decisioni del Giudice sportivo
Tornare al successo è l'imperativo per L'Aquila 1927 che affronta mercoledì, nel turno infrasettimanale, alle 14,30 allo stadio Gran Sasso d'Italia il fanalino di coda Villa 2015.
È attivo il servizio di prevendita, con 𝐢 𝐛⻐...


















 

© Maracanasport.net | realizzato da T.G.H. Software

Registrazione presso la cancelleria del Tribunale di L'Aquila del quotidiano www.maracanasport.net (Aut. Tribunale dell'Aquila del 22.01.2005 registro periodici n° 530/05)