HOME
Calcio
Rugby
Basket
Volley
Altri
Attualità
 
  Nazionale  |   Super 10  |   Serie A  |   Serie B  |   Serie C  |   Femminile  |   Giovanili  |   Mondo Rugby   |   Sei Nazioni  |  
 
logo-FIR.jpg
Guinness Six Nations: l’Irlanda non lascia scampo all’Italia, 36 a 0 il finale

Dublino – Per la seconda giornata del Guinness Six Nations l’Italia cede pesantemente di fronte ad un’Irlanda decisa fin dal primo minuto a mettere in chiaro le cose di fronte ad un Aviva Stadium completamente esaurito. 36 a 0 il risultato finale, dopo un primo tempo chiuso dalle maglie verdi sul 19 a 0. Sei le mete subite, tre per frazione, con gli Azzurri mai in grado di contrastare la superiorità irlandese in tutte le aree del gioco e messi a durissima prova dal punto di vista difensivo ed in fase di conquista. Il Torneo osserva ora un turno di riposo, ripresa nel weekend 24-25 febbraio con l’Italia in trasferta a Lille contro la Francia.

Il Tabellino Del Match:

Dublino, Aviva Stadium
GUINNESS SIX NATIONS
Domenica 11 febbraio 2024 | kick-off ore 16:00
IRLANDA v ITALIA 36-0 (p.t. 19-0)

Marcatori: PT 8’ m. Crowley, n.t. (5-0); 24’ m. t. Crowley (12-0); 37’ m. Conan, t. Crowley (19-0). ST 50’ m. Sheehan, n.t. (24-0); 62’ m. Lowe, n.t. (29-0); 78’ m. Nash, t. Byrne (36-0)

Irlanda: 15 Hugo Keenan (57’ 22 Harry Byrne), 14 Calvin Nash, 13 Robbie Henshaw (64’ 23. Jordan Larmour), 12 Stuart McCloskey, 11 James Lowe, 10 Jack Crowley (58’ 22 Harry Byrne), 9. Craig Casey (73’ 21. Jamison Gibson-Park), 8 Jack Conan, 7 Caelan Doris (C), 6 Ryan Baird (66’ 20 Josh van der Flier), 5 James Ryan, 4 Joe McCarthy (60’ 19 Iain Henderson), 3 Finlay Bealham (57’ 18 Tom O’Toole), 2 Dan Sheehan 57’ 16 Ronan Kelleher), 1 Andrew Porter (57’ 17 Jeremy Loughman)
A disposizione: 16 Ronan Kelleher, 17 Jeremy Loughman, 18 Tom O’Toole, 19 Iain Henderson, 20 Josh van der Flier, 21. Jamison Gibson-Park, 22 Harry Byrne, 23. Jordan Larmour
Head Coach: Andy Farrell
Italia: 15 Ange Capuozzo, 14 Lorenzo Pani (58’ 23 Federico Mori), 13 Juan Ignacio Brex, 12 Tommaso Menoncello, 11 Monty Ioane, 10 Paolo Garbisi, 9 Stephen Varney (58’ 21 Martin Page-Relo), 8 Michele Lamaro (C), 7 Manuel Zuliani (69’ 20 Ross Vintcent) 6 Alessandro Izekor, 5 Federico Ruzza (56’ 19 Andrea Zambonin), 4 Niccolò Cannone, 3 Pietro Ceccarelli (41’ 18 Giosuè Zilocchi), 2 Gianmarco Lucchesi (56’ 16 Giacomo Nicotera), 1 Danilo Fischetti (56’ 17 Mirco Spagnolo)
A disposizione: 16 Giacomo Nicotera, 17 Mirco Spagnolo, 18 Giosuè Zilocchi, 19 Andrea Zambonin, 20 Ross Vintcent, 21 Martin Page-Relo, 22 Tommaso Allan, 23 Federico Mori
Head Coach: Gonzalo Quesada
Arbitro: Luke Pearce (RFU)
Assistenti: Mathieu Raynal (FFR), Luc Ramos (FFR)
TMO: Eric Gauzins (FFR)
Cartellini: 58’ Menoncello (ITA)
Calciatori: Garbisi (ITA) 0/1; Crowley (IRE) 3/4
Player of the Match: James Lowe (IRE)
Note: giornata asciutta, vento a tratti deciso, spettatori 82.300.


11/02/2024



Commenta la notizia

Non è presente nessun commento


X


IL PAGANICA AVVIA UNA CAMPAGNA DI SENSIBILIZZAZIONE AL TIFO CORRETTO
In occasione del derby di domenica scorsa, il Paganica Rugby ha fatto partire una campagna di sensibilizzazione per promuovere una cultura della sportività sana e rispettosa dei valori del rugby.
Prima dell’inizio della partita gli atleti del min...
All'Isweb Avezzano Rugby il derby abruzzese con il Paganica
Avezzano. Grazie a un vittoria netta e con il punteggio mai in discussione, l'Isweb Avezzano Rugby porta a casa il derby abruzzese contro il Paganica e guadagna cinque punti in classifica. Cinque le mete segnate dagli abruzzesi (due per Nxele e una t...
Sei Nazioni 2024: una grande Italia pareggia 13-13 e sfiora l’impresa con la Francia
L’Italia pareggia 13-13 a Lille contro la Francia dopo un grandissimo secondo tempo: la squadra di Gonzalo Quesada riprende i padroni di casa (avanti prima 10-0 e poi 13-3) con la meta di Capuozzo e i piazza di Paolo Garbisi, che all’80’ ha colpito i...
















 

© Maracanasport.net | realizzato da T.G.H. Software

Registrazione presso la cancelleria del Tribunale di L'Aquila del quotidiano www.maracanasport.net (Aut. Tribunale dell'Aquila del 22.01.2005 registro periodici n° 530/05)