HOME
Calcio
Rugby
Basket
Volley
Altri
Attualità
 
  Nazionale  |   Super 10  |   Serie A  |   Serie B  |   Serie C  |   Femminile  |   Giovanili  |   Mondo Rugby   |   Sei Nazioni  |  
 
rugby_ball13833.jpg
FIAMME ORO: SCELTI I 23 PER LA SFIDA AL “FATTORI” CON IL PETRARCA

Roma – Domenica 18 febbraio alle 13.30 a L’Aquila lo stadio “Tommaso Fattori” aprirà le porte alla Serie A Élite e sarà la casa delle Fiamme Oro Rugby, per il match della 13^ giornata di campionato con il Petrarca Rugby.
Un’iniziativa fortemente voluta dalla società cremisi e accolta con entusiasmo dalla dirigenza petrarchina, che domenica permetterà di veder scendere in campo ben 19 titoli italiani (5 quelli conquistati dalle Fiamme e 14 dai tuttineri) per giocare un match che, dati i trascorsi veneti del XV della Polizia di Stato nato nel 1955 nella Città del Santo, dove ha vinto i suoi scudetti, è sentito come un derby.
All’andata fu il Petrarca a imporsi 30-25 nel finale di un match equilibrato, con le Fiamme che portarono a casa un punto per la classifica; e proprio nell’ottica di una classifica da risalire, con i veneti attualmente al terzo posto a quota 37 punti, le Fiamme, seste a sette lunghezze dal Petrarca, sono chiamate a una prova che gli consenta di iniziare a risalire la graduatoria in vista dei play-off.
Saranno tanti i giocatori aquilani in maglia cremisi che calcheranno il prato del “Fattori”, così come abruzzesi, o con trascorsi in maglia neroverde, sono molti i componenti dello staff cremisi, tra i quali l’assistant coach Daniele Forcucci che così vede il match di domenica: «Giocheremo su un campo storico per il rugby italiano e questo ci onora e ci dà un’ulteriore motivazione. Io, Gianluca Guidi, Andrea Castellani e Marco di Massimo abbiamo giocato a L'Aquila, quindi sappiamo che cosa significhi scendere in campo al Fattori. Sarà una partita molto dura: il Petrarca è una squadra precisa, cinica e ordinata, con un gioco conservativo che gli permette di sbagliare pochissimo, oltre fare della conquista un suo punto di forza. Dovremo difendere molto bene il drive, perché lo utilizzeranno spesso e, per poter competere alla pari, sarà fondamentale avere pazienza ed essere disciplinati sul punto di incontro difensivo. Troveremo un terreno asciutto e potremo esprimerci sicuramente meglio rispetto a quanto fatto a Colorno, dove abbiamo trovato un campo molto pesante che ci ha penalizzati».
Questi i 23 scelti dallo staff tecnico per il match con il Petrarca: il terzetto di prima linea vedrà schierati Antonio Barducci, Alain Moriconi e Guido Romano, mentre in seconda giocheranno Cristian Stoian e Davide Fragnito; Matteo Drudi, Ugo D’Onofrio e Andrea De Marchi andranno a completare il pacchetto di mischia; cabina di regia come sempre affidata alla coppia formata da capitan Carlo Canna e Simone Marinaro; a centri ci saranno Gianmarco Vian e Ludovico Vaccari, mentre il triangolo allargato sarà composto dalle due ali, Matteo Gabbianelli e Michael Mba, e dall’estremo, Ignacio Spinelli. Pronti a subentrare dalla panchina: Michele Mancini-Parri, Stefano Iovenitti, Alessandro Vannozzi, Massimiliano Chiappini (Simone Cornelli), Andrea Angelone, Gianluca Tomaselli, Filippo Di Marco e Alessio Pensieri.
Sarà il fischietto abruzzese Daniele Pompa ad arbitrare l’incontro, insieme ai due assistenti, Gabriel Chirnoaga e Luigi Palombi, al quarto uomo, Vincenzo Iavarone, e al TMO, Emanuele Tomò.
La partita verrà trasmessa in diretta streaming su Raiplay e Dazn, con differita in serata su Raisport (ch. 58 DTT).

Fiamme Oro Rugby v Petrarca Rugby
Fiamme Oro Rugby: Spinelli; Mba, Vaccari, Vian, Gabbianelli; Canna (cap.), Marinaro; De Marchi, D’Onofrio U., Drudi; Stoian, Fragnito; Romano, Moriconi, Barducci.
A disposizione: Mancini-Parri, Iovenitti, Vannozzi, Chiappini (Cornelli), Angelone, Tomaselli, Di Marco, Pensieri
All. Guidi
Petrarca Rugby: Esposito; Bellini, De Masi, Broggin, Fou; Fernandez, Tebaldi; Vunisa, Trotta, Casolari; Ghigo, Galetto; Hughes, Cugini, Brugnara.
A disposizione: Borean, Montilla, Bizzotto, Marchetti, Nostran, Citton, Scagnolari/Goldin, Coppo
All. Marcato
Arb. Daniele Pompa
Assistenti: Gabriel Chirnoaga e Luigi Palombi
Quarto Uomo: Vincenzo Iavarone
TMO: Emanuele Tomò

SERIE A ÉLITE MASCHILE, XIII turno
Anticipi sabato 17.02.2024
Femi CZ Rovigo Delta v Rugby Viadana 1970 ore 14.30, live streaming DAZN
Rangers Vicenza v Sitav Rugby Lyons ore 14.30, live streaming DAZN
Posticipi domenica 18.02.2024
HBS Colorno v Valorugby Emilia, ore 14, live streaming DAZN
Fiamme Oro Rugby v Petrarca Rugby, ore 13.30, diretta Rai Sport e live streaming DAZN

Classifica: Rugby Viadana 1970 punti 41; Femi-CZ Rovigo 36*; HBS Colorno e Petrarca Rugby 34; Valorugby Emilia 32; Fiamme Oro Rugby 27; Mogliano Veneto Rugby 17; Sitav Rugby Lyons 15; Rangers Vicenza* 2
*una partita in meno



17/02/2024



Commenta la notizia

Non è presente nessun commento


X


L'Isweb Avezzano Rugby sconfigge anche il Villa Pamphili e sogna in grande.
Avezzano. Basta un tempo all'Isweb Avezzano Rugby per regolare i conti con il Villa Pamphili e portare a casa la sesta vittoria consecutiva in campionato. Successo che permette agli abruzzesi di restare ancorati al terzo posto con 75 punti in classif...
Trentennale scudetto L'Aquila Rugby: modifiche alla viabilità per domenica
In vista dell’iniziativa promossa per celebrare il trentennale dello scudetto dell’Aquila Rugby in programma per domenica 28 aprile in cui, oltre gli incontri sportivi all’interno dello stadio Fattori, è previsto anche il posizionamento di stand, gaz...
I risultati delle formazioni abruzzesi del rugby
Importante successo per l’Isweb Avezzano che vince 36-16 sull'ostico campo dello stadio di Corviale contro il Villa Pamphili. I marsicani consolidano la terza piazza, posizione che in caso di riforma del campionato porterebbe la promoziine in serie A...
















 

© Maracanasport.net | realizzato da T.G.H. Software

Registrazione presso la cancelleria del Tribunale di L'Aquila del quotidiano www.maracanasport.net (Aut. Tribunale dell'Aquila del 22.01.2005 registro periodici n° 530/05)