HOME
Calcio
Rugby
Basket
Volley
Altri
Attualità
 
  Nazionale  |   Super 10  |   Serie A  |   Serie B  |   Serie C  |   Femminile  |   Giovanili  |   Mondo Rugby   |   Sei Nazioni  |  
 
20190817_180420.jpg
Summer Tour 2024: la presentazione di Samoa-Italia

Prima sfida del Summer Tour 2024 dell’Italia, che all’Apia Park sfida Samoa a quasi 2 anni di distanza dall’ultimo incontro (49-17 per gli Azzurri a Padova) e che in casa degli isolani non hanno mai vinto. Si gioca venerdì alle 6 del mattino italiane, diretta su Sky Sport Uno e Sky Sport Max. La squadra di Quesada si troverà di fronte una formazione estremamente combattiva, che proverà a rallentare il più possibile il gioco ed evitare che i trequarti Azzurri possano premere sull’acceleratore. Le scelte del tecnico azzurro, che ha schierato una terza linea molto dinamica con Izekor, Lamaro e Vintcent, sembrano orientate alla volontà di evitare che quella contro le Samoa diventi una semplice battaglia di sportellate. Per il resto, la formazione dell’Italia è in piena continuità con il Sei Nazioni, con il solo Gallagher a sostituire Capuozzo (arrivato dopo la finale di Top 14 di venerdì scorso) mentre dalla panchina potrebbe esordire il tallonatore Zarantonello. Dall’altro lato, le stesse Samoa saranno ancora più imprevedibili del solito, vista la formazione rivoluzionata rispetto a quella del Mondiale.

Come arrivano le Samoa

Dopo la delusione mondiale (solo quarte nel girone, nonostante la presenza di giocatori come Faumuina, Ala’alatoa, Luatua, Leali’ifano e Sopoaga) le Samoa ripartono da 5 esordienti e dal blocco dei Moana Pasifika, franchigia del Super Rugby dalla quale provengono 8 giocatori tra coloro che scenderanno in campo. Il capitano sarà Theo McFarland, stella dei Saracens, e i samoani proveranno a mettere sabbia negli ingranaggi azzurri, affidandosi alla loro proverbiale fisicità e alla capacità di sorprendere gli avversari con delle giocate fuori dagli schemi.

Come arriva l’Italia

Gli Azzurri vengono dal miglior Sei Nazioni della loro storia e sono chiamati a un’importante prova di maturità: confermarsi contro un avversario difficile e soprattutto in trasferta, in un’Apia Park che come sempre spingerà a pieni polmoni i propri beniamini. Rispetto al Sei Nazioni, durante il quale Quesada ha dovuto lavorare “in corsa”, il tecnico azzurro ha avuto a disposizione i suoi giocatori per più tempo prima dell’inizio del Summer Tour, e ci si aspetta dagli Azzurri un gioco ancora più rodato, anche perché di fronte ci sarà una squadra che come sempre proverà ad uscire dagli schermi e soprattutto proverà a far uscire dagli schemi anche i suoi avversari. Detto di Matt Gallagher, che garantisce grande qualità in sostituzione di Capuozzo, l’altra “sorpresa” del XV azzurro è Alessandro Izekor: dotato non sono di grande fisicità ma anche di un atletismo che lo porta spesso a schierarsi al largo come trequarti aggiunto (così ha segnato la meta decisiva in Benetton-Connacht a marzo), le sue caratteristiche sembrano perfette per affrontare un avversario contro le Samoa.

Tutte le informazioni per seguire Samoa-Italia
La sfida tra Samoa e Italia si giocherà all’Apia Park di Apia alle 17 locali (6 ore italiane) e sarà trasmessa in diretta tv su Sky Sport Uno, Sky Sport Max e in streaming su NOW. Terza arbitrale tutta neozelandese, con il direttore di gara Paul Williams che sarà affiancato dagli assistenti Dan Waenga e Tevita Rokovereni. Per questa sfida non è previsto il TMO.

Le formazioni di Samoa-Italia
Samoa: 15 Duncan Paia’aua, 14 Sebastian Visinia, 13 Alapati Leiua, 12 Danny Toala, 11 Nigel Ah Wong, 10 Alai D’Angelo Leuila, 9 Jonathan Taumateine, 8 Olajuwon Noa, 7 Murphy Taramai, 6 Theo McFarland (c), 5 Samuel Slade, 4 Benjamin Petaia Nee-nee, 3 Marco Fepulea’i, 2 Sama Malolo, 1 Aki Seiuli
A disposizione: 16 Andrew Tuala, 17 Tietie Tuimauga, 18 Lolani Faleiva, 19 Michael Curry, 20 Iakopo Mapu, 21 Melani Matavao, 22 Afa Moleli, 23 Stacey Ili
Italia: 15 Matt Gallagher, 14 Louis Lynagh, 13 Juan Ignacio Brex, 12 Tommaso Menoncello, 11 Monty Ioane, 10 Paolo Garbisi, 9 Stephen Varney, 8 Ross Vintcent, 7 Michele Lamaro (c), 6 Alessandro Izekor, 5 Federico Ruzza, 4 Niccolò Cannone, 3 Simone Ferrari, 2 Gianmarco Lucchesi, 1 Giacomo Nicotera
A disposizione: 16 Loris Zarantonello, 17 Mirco Spagnolo, 18 Giosuè Zilocchi, 19 Edoardo Iachizzi, 20 Manuel Zuliani, 21 Lorenzo Cannone, 22 Martin Page-Relo, 23 Leonardo Marin




04/07/2024



Commenta la notizia

Non è presente nessun commento


X


Isweb Avezzano Rugby, Matteo Pontanari approda in giallonero.
Avezzano. Matteo Pontanari è un nuovo giocatore dell'Isweb Avezzano Rugby. Terza linea, classe 2000, ha iniziato a giocare a rugby a Riva del Garda prima di approdare all'under 16 del Verona dove è rimasto in qualità di project player per la futura A...
Italrugby, il XV per la sfida a Tonga nel Summer Tour 2024
Nuku’alofa (Tonga) – Gonzalo Quesada, Commissario Tecnico della Nazionale Italiana Rugby Maschile, ha ufficializzato la formazione che affronterà Tonga venerdì 12 luglio alle 15 locali (4 del mattino in Italia) al Teufaiva Stadium di Nuku’alofa. nel ...
Isweb Avezzano Rugby: in arrivo il mediano di mischia Matteo Robazza,
Avezzano. Prosegue la campagna acquisti dell'Isweb Avezzano Rugby che continua a rafforzare la rosa in vista della prossima stagione sportiva, la prima nel campionato di serie A1. Dopo aver annunciato gli arrivi del mediano di apertura Pedro Mercerat...
















 

© Maracanasport.net | realizzato da T.G.H. Software

Registrazione presso la cancelleria del Tribunale di L'Aquila del quotidiano www.maracanasport.net (Aut. Tribunale dell'Aquila del 22.01.2005 registro periodici n° 530/05)