HOME
Calcio
Rugby
Basket
Volley
Altri
Attualità
 
  Motori  |   Ciclismo  |   Tennis  |   Calcio a 5  |   Sci  |   Atletica  |   Baseball  |   Pallanuoto  |   Nuoto  |   Pattinaggio  |   Altri Sport  |  
 
Bovenuoto.jpg
L'aquilana Laura Buca nuota da record
L'atleta della Polisportiva Verdeaqua in evidenza al Meeting Città di Viterbo

Si è concluso domenica pomeriggio il III Meeting di Carnevale – Città di Viterbo, gara nazionale di nuoto organizzata dalla Larus Nuoto, alla quale hanno preso parte buona parte degli atleti della Nazionale di Nuoto che sarà impegnata ad agosto, a Roma, nei Campionati del Mondo. L’atleta della A.S.D. Polisportiva Verdeaqua, Laura Buca, si è messa in grande evidenza vincendo entrambe le gare a cui era iscritta, 50 e 100 dorso. Ciò che più rende felici i tecnici che la seguono e la dirigenza che la supporta, sono i riscontri cronometrici maturati sia nelle batterie di qualificazione che nelle finali. Infatti la Buca sabato mattina ha nuotato il 50 dorso in 29.71 (nuovo record regionale cadetti e assoluto) qualificandosi per la finale del pomeriggio vinta in 29.41 ritoccando così il nuovo primato di tre decimi di secondo. Domenica, nelle batterie del mattino, si è qualificata per la finale del 100 dorso con il tempo di 1.04,18, vincendola poi, sempre nel pomeriggio, con lo strepitoso tempo di 1.02,71 (nuovo record regionale cadette e assoluto) e tempo valido per la qualificazione ai prossimi Campionati Italiani Assoluti di Nuoto (Riccione 4-8 marzo).
Con questi nuovi tempi Laura si è posta nei primissimi posti delle graduatorie nazionali di categoria, che week-end dopo week-end vengono aggiornate.
Si tratta, commentano i tecnici Michele Bove e Mario di Massimo, di tempi di assoluti rilievo nazionale per i quali si è lavorato con scrupolo ed attenzione, vestendo addosso una nuotata più possibile vicina alle caratteristiche di Laura, attendendo sia l’acquisizione motoria di tali accorgimenti e che la possibilità di lavorare con carichi che solo a questa età (Laura compirà 18 anni il prossimo 6 maggio) possono essere proposti a nuotatori relativamente maturi, come Laura. Ci auguriamo, proseguono i tecnici, che l’introduzione di un paio di sedute settimanali di palestra, permetta a Laura di raggiungere risultati ancora più importanti; comunque di questo, sempre rispettando gli impegni scolastici di Laura, se ne riparlerà dopo i Campionati Italiani di Categoria, previsti per la prima decade di aprile.


17/02/2009



Commenta la notizia

Non è presente nessun commento




Assessore sport Regione Abruzzo Liris premia surfista abruzzese Edoardo Papa
L'assessore allo sport Guido Quintino Liris, questa mattina, nella sede di Pescara della Regione Abruzzo, ha consegnato un riconoscimento al surfista pescarese Edoardo Papa. Alla cerimonia ha partecipato anche il consigliere regionale Guerino Testa. ...
Eventi: per due giorni l'Abruzzo capitale del cicloturismo italiano
Il mondo del cicloturismo italiano si ritrova in Abruzzo per una due giorni che di fatto apre la stagione estiva 2021. Domani e dopodomani sono previsti due eventi a Pescara organizzati dalla Regione Abruzzo, Legambiente e Isnart-Unioncamere: venerdì...
ASSESSORE REGIONALE LIRIS: CIAO PAOLO, MAESTRO DI SPORT E DI VITA
"Ho appreso con enorme dolore e costernazione della scomparsa prematura di Paolo Perrotti. Personaggio di primissimo piano nel mondo dell’educazione e soprattutto dello sport, rugby e atletica in primis, capace di segnare un’epoca nella storia della ...


















 

© Maracanasport.net | realizzato da T.G.H. Software

Registrazione presso la cancelleria del Tribunale di L'Aquila del quotidiano www.maracanasport.net (Aut. Tribunale dell'Aquila del 22.01.2005 registro periodici n° 530/05)