HOME
Calcio
Rugby
Basket
Volley
Altri
Attualità
 
  Motori  |   Ciclismo  |   Tennis  |   Calcio a 5  |   Sci  |   Atletica  |   Baseball  |   Pallanuoto  |   Nuoto  |   Pattinaggio  |   Altri Sport  |  
 
Bovenuoto.jpg
L'aquilana Laura Buca nuota da record
L'atleta della Polisportiva Verdeaqua in evidenza al Meeting Città di Viterbo

Si è concluso domenica pomeriggio il III Meeting di Carnevale – Città di Viterbo, gara nazionale di nuoto organizzata dalla Larus Nuoto, alla quale hanno preso parte buona parte degli atleti della Nazionale di Nuoto che sarà impegnata ad agosto, a Roma, nei Campionati del Mondo. L’atleta della A.S.D. Polisportiva Verdeaqua, Laura Buca, si è messa in grande evidenza vincendo entrambe le gare a cui era iscritta, 50 e 100 dorso. Ciò che più rende felici i tecnici che la seguono e la dirigenza che la supporta, sono i riscontri cronometrici maturati sia nelle batterie di qualificazione che nelle finali. Infatti la Buca sabato mattina ha nuotato il 50 dorso in 29.71 (nuovo record regionale cadetti e assoluto) qualificandosi per la finale del pomeriggio vinta in 29.41 ritoccando così il nuovo primato di tre decimi di secondo. Domenica, nelle batterie del mattino, si è qualificata per la finale del 100 dorso con il tempo di 1.04,18, vincendola poi, sempre nel pomeriggio, con lo strepitoso tempo di 1.02,71 (nuovo record regionale cadette e assoluto) e tempo valido per la qualificazione ai prossimi Campionati Italiani Assoluti di Nuoto (Riccione 4-8 marzo).
Con questi nuovi tempi Laura si è posta nei primissimi posti delle graduatorie nazionali di categoria, che week-end dopo week-end vengono aggiornate.
Si tratta, commentano i tecnici Michele Bove e Mario di Massimo, di tempi di assoluti rilievo nazionale per i quali si è lavorato con scrupolo ed attenzione, vestendo addosso una nuotata più possibile vicina alle caratteristiche di Laura, attendendo sia l’acquisizione motoria di tali accorgimenti e che la possibilità di lavorare con carichi che solo a questa età (Laura compirà 18 anni il prossimo 6 maggio) possono essere proposti a nuotatori relativamente maturi, come Laura. Ci auguriamo, proseguono i tecnici, che l’introduzione di un paio di sedute settimanali di palestra, permetta a Laura di raggiungere risultati ancora più importanti; comunque di questo, sempre rispettando gli impegni scolastici di Laura, se ne riparlerà dopo i Campionati Italiani di Categoria, previsti per la prima decade di aprile.


17/02/2009



Commenta la notizia

Non è presente nessun commento




Polisportiva L’Aquila Hockey ospitata dall’ Hockey Butterfly
Nel prestigioso Centro di Preparazione Olimpica Acqua Cetosa “Giulio Onesti” di Roma la Polisportiva L’Aquila Hockey è stata ospitata sabato scorso dall’ Hockey Butterfly in amichevole.
Si è trattato della prima trasferta lontana da Centi Colella...
Equitazione: successo dell'aquilano Bucci al Csi Circo Massimo
“Esprimiamo vive congratulazioni a Piergiorgio Bucci, che si conferma come uno dei migliori interpreti dell’equitazione in circolazione. Suo, infatti, il successo nella prova a tempo nella dodicesima tappa del Longines Global Champions Tour al Circo ...
karate, l'aquilano Arnone campione d'europa in maglia azzura
In segno di riconoscimento per i grandi meriti sportivi raggiunti a livello internazionale, stamani l’assessore allo Sport, Vito Colonna, ha voluto premiare con il sigillo della città il giovane karateka aquilano Federico Arnone, classe 2004, che ha ...


















 

© Maracanasport.net | realizzato da T.G.H. Software

Registrazione presso la cancelleria del Tribunale di L'Aquila del quotidiano www.maracanasport.net (Aut. Tribunale dell'Aquila del 22.01.2005 registro periodici n° 530/05)