HOME
Calcio
Rugby
Basket
Volley
Altri
Attualità
 
  Motori  |   Ciclismo  |   Tennis  |   Calcio a 5  |   Sci  |   Atletica  |   Baseball  |   Pallanuoto  |   Nuoto  |   Pattinaggio  |   Altri Sport  |  
 
Pallanuoto.jpg
Pescara pallanuoto torna in A2. Acese battuta a domicilio 10-7 in gara-2

Il sogno è realtà: due anni dopo il Pescara Pallanuoto torna in serie A2. Lo fa battendo la Polisportiva Acese per 10-7 alla piscina Scuderi di Catania, nella seconda partita della finale play-off. Un risultato incredibile quello ottenuto dai biancazzurri, arrivato dopo una stagione esaltante, che ha visto ben 18 successi sulle 20 partite complessive disputate tra regular season e play-off e una sola sconfitta registrata, quella nella vasca dell’Ischia. Oggi i ragazzi di un contentissimo mister Franco Di Fulvio sono stati bravi a gestire la difficoltà iniziale, con l’Acese subito in vantaggio di due reti. Poi, una volta ripresa la gara, hanno sempre condotto le operazioni, fino all’allungo finale che è valso promozione e grande festa in vasca.
Acese avanti con Abela e Basile, accorcia Mancini, poi rigore di Maiorana, quindi le reti di De Vincentiis e Di Fulvio. Equilibrio anche nel secondo parziale, caratterizzato dai gol di Mancini, Di Fulvio, Strano e Maiorana. Il Pescara rompe l’equilibrio nel terzo tempo con Di Fulvio e Micheletti, a cui risponde solo Greco. Nell’ultimo parziale e Micheletti show: i tre gol del 9 biancazzurro mandano il Pescara in A2, rendendo ininfluente il centro di Labisi.
“Sono molto contento per questo risultato, io sono il primo tifoso della squadra e la gioia, adesso, è indescrivibile” dice mister Di Fulvio a fine partita. “Questo è un premio che meritano i ragazzi, per tutti gli sforzi fatti, e la società. Mi auguro che adesso qualcuno in città si svegli per far tornare questo sport al posto che merita”. Poi sulla gara: “Siamo partiti lenti, ma la nostra bravura è stata quella di rimanere attaccati alla partita. Poi, sistemata la difesa, in attacco abbiamo trovato le soluzioni che ci hanno consentito di vincere la sfida. A chi lo dedico? Ai miei ragazzi”.
Commossa la presidentessa Cristiana Marinelli: “Tornare in A2 è una soddisfazione grandissima, una gioia immensa. Basta guardare questo gruppo per capire quanto ha voluto il risultato”. E ancora: “Siamo tornati dov’è giusto che questa squadra stia. Per noi sono stati due anni difficili, ma è venuta fuori la grande voglia di riscatto che ci ha portato qui. Dedico questa promozione a tutti noi, a chi ci è stato sempre vicino e adesso può festeggiare”

PARZIALI: 3-3, 2-2, 1-2, 1-3
POL. ACESE: Vittoria, Leonardi, Abela (1), Strano (1), Labisi (1), Privitera, Forzese, Cristaudo, Torrisi, Reina, Greco (1), Basile (1), Maiorana (2). All. Barranco
PESCARA PALLANUOTO: Prosperi, Mancini (2), Castagna, Di Fulvio (3), De Luca, Recchia, Giordano, Cerasoli, Micheletti (4), De Vincentiis (1), Pelliccione, Ferragatti, Morretti. All. Di Fulvio


29/06/2022



Commenta la notizia

Non è presente nessun commento


Twitter


ROCCARASO HANDBALL CUP: ITALIA CONTRO FINLANDIA, SLOVACCHIA E SVIZZERA
Italia U18 da oggi (venerdì) padrona di casa a Roccaraso. Il Pala Bolino, celebre palaghiaccio in inverno e divenuto eccezionalmente casa del 40x20 colorato d’azzurro, ospiterà da questa sera le sfide della Roccaraso Handball Cup, torneo amichevole i...
Afghanistan: all'Aquila le ragazze della nazionale di ciclismo in fuga dal regime talebano
Giungerà questa sera all'Aquila il gruppo di 61 persone, tra atlete, staff tecnico e accompagnatori, della nazionale femminile di ciclismo dell’Afghanistan, giunto in Italia attraverso un corridoio umanitario e che verrà ospitato in alcuni degli allo...
Domande per la concessione delle palestre comunali per le società sportive dilettantistiche
In vista dell’avvio dell’anno sportivo 2022/2023 il Comune dell’Aquila e l’Assessorato allo Sport, al fine di promuovere e potenziare la diffusione della pratica sportiva, dispone la temporanea concessione delle palestre scolastiche comunali in orari...




Twitter














 

© Maracanasport.net | realizzato da T.G.H. Software

Registrazione presso la cancelleria del Tribunale di L'Aquila del quotidiano www.maracanasport.net (Aut. Tribunale dell'Aquila del 22.01.2005 registro periodici n° 530/05)