HOME
Calcio
Rugby
Basket
Volley
Altri
Attualità
 
  Motori  |   Ciclismo  |   Tennis  |   Calcio a 5  |   Sci  |   Atletica  |   Baseball  |   Pallanuoto  |   Nuoto  |   Pattinaggio  |   Altri Sport  |  
 
20190517_160819.jpg
Giro-E: per la prima volta al via un team abruzzese per promuovere il territorio

Il team ciclistico Enjoy Abruzzo rappresenterà l’intera regione lungo le strade d’Italia in occasione dell’edizione 2024 del giroE. Si tratta di una e-bike experience unica nel suo genere a livello mondiale, che si svolge nei giorni e sulle strade del Giro d’Italia. Organizzata da RCS Sport, è inserita come evento cicloturistico nel calendario della Federazione Ciclistica Italiana. Questa mattina, a Pescara, in Piazza Unione, di fronte alla sede della Regione, a presentare alla stampa questa interessante novità sono stati il presidente della Giunta regionale, Marco Marsilio, ed il sottosegretario con delega al Turismo, Daniele D’Amario.
“Si tratta di una grande occasione di promozione turistica del territorio - ha dichiarato Marsilio - anche perché il giroE si svolge in contemporanea con il Giro d’Italia di ciclismo. Sappiamo tutti che la Corsa rosa rappresenta il più importante evento sportivo in grado di promuovere le nostre città e le nostre specificità ambientali, culturali e storiche. Basti pensare alla grande visibilità che l’anno scorso ha avuto la Costa dei trabocchi grazie al passaggio del Giro lungo la suggestiva pista ciclopedonale. Sono grato anche agli sponsor privati - ha aggiunto - che hanno voluto sostenere il progetto. Una particolare avventura - ha concluso Marsilio - che mi vedrà impegnato anche in prima persona in un paio di tappe, come è avvenuto lo scorso anno”.
Grazie all’utilizzo delle e-bike, che consentono a ciclisti normalmente allenati di affrontare le salite di solito riservate ai campioni, l’evento farà vivere a tutti gli amanti della bicicletta l’esperienza della Corsa rosa, di cui ricalca il percorso; a cambiare sono unicamente le località di partenza, oltre che il chilometraggio della tappa, che è minore.
Capitana del team Enjoy Abruzzo sarà Alessandra Fiore, atleta e triatleta, Ambassador AIRC, che guiderà la squadra fino all’arrivo a Roma, coadiuvata dai team manager Maurizio Formichetti e Claudio Di Dionisio e con l’organizzazione tecnico logistica del tour operator abruzzese Bikelife/Isytravel.
Dal canto suo, il sottosegretario con delega al turismo Daniele D’Amario, ha confermato come anche questa iniziativa sia “un ulteriore tassello della strategia rivolta a svelare uno dei segreti meglio conservati l’Italia che non è altro che la straordinaria bellezza dell’Abruzzo”.
Non a caso, ogni giorno, al villaggio di partenza, sarà possibile visitare l’area hospitality della squadra all’interno del paddock e del Fun Village, dove sarà possibile ricevere brochure, gadget e cartine dell’Abruzzo cicloturistico.


29/04/2024



Commenta la notizia

Non è presente nessun commento


X


Maratona dles Dolomites, inizia il conto alla rovescia
Come sempre San Leonardo in Badia, nei giorni che precedono la gara, diventa il cuore pulsante di tutta la maratona grazie al suo incredibile Village. Qui tra stand, musica, sfilate e gastronomia, le migliaia di appassionati e visitatori si danno app...
Giro d'Italia Women: panchina in rosa e rosso alla Villa Comunale
Il prossimo 14 luglio il Giro d’Italia Women vivrà il suo momento conclusivo all’Aquila, con il capoluogo d’Abruzzo che ospiterà il traguardo dell’ultima tappa con partenza da Pescara. Nell’ambito della kermesse sportiva, organizzata da RCS Sport con...
Equitazione: Grande partecipazione ai Campionati Regionali 2024 Salto Ostacoli
Si è appena concluso in regione l’appuntamento più atteso per tutti gli appassionati del salto ostacoli abruzzese, i Campionati FISE Abruzzo 2024, andati in scena nel weekend dal 30 maggio al 2 giugno, presso i campi di gara del Teaterno sporting clu...




X












 

© Maracanasport.net | realizzato da T.G.H. Software

Registrazione presso la cancelleria del Tribunale di L'Aquila del quotidiano www.maracanasport.net (Aut. Tribunale dell'Aquila del 22.01.2005 registro periodici n° 530/05)