HOME
Calcio
Rugby
Basket
Volley
Altri
Attualità
 
  Motori  |   Ciclismo  |   Tennis  |   Calcio a 5  |   Sci  |   Atletica  |   Baseball  |   Pallanuoto  |   Nuoto  |   Pattinaggio  |   Altri Sport  |  
 
Dellisola.jpg
Il runner aquilano Dell'Isola sfida il deserto della Namibia
Terzo classificato nella prima tappa

Si corre nel deserto del Namib, uno dei più antichi e affascinanti al mondo, esiste da 80 milioni di anni: 100 chilometri (104 per essere precisi) e per il runner abruzzese, Fabrizio Dell'Isola la sfida è iniziata con un terzo posto nella prima tappa odierna, 14 chilometri per 1 ora e 20 ' di gara. A inizio novembre Dell'Isola ha conquistato il quarto posto alla 100 chilometri del Sahara, gara di endurance a tappe, competizione organizzata da Zitoway che ha raccolto iscritti da Italia, Francia, Argentina, Svizzera, Belgio, Russia e Ucraina.
Il nome 'Namib' deriva dalla lingua del popolo Nama, che abita la regione, e significa 'luogo vasto'.
Le dune di sabbia, alte anche centinaia di metri, creano un paesaggio surreale e mozzafiato. Alcune di esse sono caratterizzate da colori intensi, dal rosa all'arancione. Nonostante le condizioni difficili, il Namib ospita una flora e una fauna uniche, costituite principalmente da specie endemiche altamente adattate.
La gara si svolge in sicurezza, lontano dalle tensioni politiche di altre aree dell'Africa. I corridori possono concentrarsi sulla loro prestazione senza preoccupazioni esterne. Certo, c'è sempre da fare i conti con le incognite del vento, del caldo, ma anche vesciche, disidratazione, febbre e distorsioni articolari.
Dell'Isola (team Recrowd) si è preparato in maniera specifica per questo tipo di ambiente anche in virtù dell'esperienza in Tunisia. "Ho lavorato in palestra e in strada, correndo su lunghe distanze - spiega - cercando anche il giusto supporto nutrizionale e fisioterapico. Ma questa è una prova che voglio soprattutto condividere con la mia gente. Vivo a Barisciano (L'Aquila) da anni e sento da parte loro, come anche da parte di molti appassionati da tutto l'Abruzzo, affetto e calore che porterò con me in Namibia".


28/02/2024



Commenta la notizia

Non è presente nessun commento


X


Pattinaggio, ancora successi per il CPGA
Domenica 14 aprile si sono svolti i Campionati Interregionali di pattinaggio velocità Abruzzo e Molise celebrati a Martinsicuro organizzati dal Comitato Regionale Federazione Pattinaggio (Federazione Italiana Sport Rotellistici).
Il Centro Polisp...
GIRO-E ENEL 2024, da quest'anno tutti possono pedalare
Una delle grandi novità del Giro-E Enel 2024, unico evento al mondo che ti consente di pedalare fianco a fianco con i grandi campioni e personaggi famosi, percorrendo le stesse strade del Giro d’Italia pochi minuti prima dei professionisti, è che da ...
Giro d'Abruzzo, gran finale con arrivo a L'Aquila
La quarta tappa de Il Giro d'Abruzzo Crédit Agricole, in programma dal 9 al 12 aprile e organizzato da RCS Sport., Montorio al Vomano-L'Aquila, con i suoi 3100 metri di dislivello, potrà risultare decisiva per la classifica generale dove, dopo il suc...




X












 

© Maracanasport.net | realizzato da T.G.H. Software

Registrazione presso la cancelleria del Tribunale di L'Aquila del quotidiano www.maracanasport.net (Aut. Tribunale dell'Aquila del 22.01.2005 registro periodici n° 530/05)